+39 393 9269527

info@podologistlab.it

Alluce Rigido

Alluce Rigido

Alluce Rigido

Alluce Rigido – Patologia del Piede

L’alluce rigido è una degenerazione artrosica, osteofitaria (osteofiti a “corona”) ed anchilosante della I MTF che è rigida soprattutto in estensione e che determina alterazione del normale svolgimento del passo.

L’alluce rigido è una malattia dell’articolazione della base del primo dito (metatarso-falangea). Causa dolore ed una progressiva perdita di movimento fino alla completa rigidità articolare. Si tratta di un problema artrosico con progressiva distruzione della cartilagine articolare.

Tale patologia è molto debilitante in quanto l’alluce viene utilizzato non solo per camminare ma anche per saltare, salire e scendere fino a stare semplicemente in piedi. Spesso i pazienti vengono dallo specialista pensando si tratti di un alluce valgo. In realtà queste sono due patologie molto differenti con trattamenti diversi.

Cause ALLUCE RIGIDO:

Alluce Rigido

Alluce Rigido

Causa comune di alluce rigido è una inadeguata biomeccanica del piede o un’anomalia strutturale che progressivamente portano ad un’artrosi. Per esempio, pazienti con piede piatto e pronazione eccessiva del piede sono soggetti a sviluppare un alluce rigido. In alcuni casi la patologia è familiare nel senso che si eredita una particolare anomalia del piede che porta all’artrosi  In altri casi la patologia è collegata ad un sovraccarico o ad un trauma diretto in compressione sull’alluce.

Sintomi ALLUCE RIGIDO:

I sintomi iniziali includono:

  • Dolore e rigidità dell’alluce durante l’attività
  • Difficoltà in alcune attività fisiche
  • Gonfiore e infiammazione articolare nelle fasi avanzate
  • Dolore anche a riposo
  • Difficoltà ad indossare alcune scarpe per la presenza di escrescenze ossee che compaiono sul dorso del dito (esostosi)
  • Dolore al ginocchio, anca e colonna per lo squilibrio meccanico

Diagnosi ALLUCE RIGIDO:

Più la diagnosi è precoce, più facile sarà il trattamento.