+39 393 9269527

info@podologistlab.it

Ortonixia

Ortonixia

Ortonixia

L’ortonixia, dal greco –orthós (corretto) e –onyx (unghia), indica una serie di trattamenti conservativi di competenza prettamente podologica volti alla correzione della forma delle lamine ungueali alterate.
Questa tecnica risulta particolarmente consigliata sia in soggetti predisposti all’onicocriptosi (unghia incarnita), sia per processi dolorosi causati da alterazioni della lamina.
Spesso, una deformazione della lamina, causa un’alterazione della pressione a livello delle strutture peri e sotto-laminari, che inizialmente tendono ad infiammarsi ( visibile anche ad occhio nudo come zona di rossore peri-ungueale) per poi, nel tempo, portare a vere e proprie alterazioni, fonti di sintomatologia dolorosa. Non è invasiva ed è indolore. Spesso il beneficio si ha subito dopo l’applicazione. La correzione avviene tramite l’applicazione di filo in titano al di sopra della placca ungueale mantenuta da una resina particolare utilizzata anche in campo odontoiatrico. La caratteristica principale del filo in titanio è la sua memoria elastica e proprio grazie a questa che la lamina  tende a ripristinare la sua corretta curvatura.